Siti
Annunci di Lavoro

Le Caratteristiche della Carta Nautica

Come Leggere la Carta Nautica

Sulle carte nautiche italiane vengono indicate, a seconda della scala, le isobate 2,5,10,20,50,100 e 200 metri le indicazioni dei segnalamenti luminosi e sonori e anche dei radiofari.

Le carte nautiche possono essere classificate in carte oceaniche, a scala superiore di 1:3000000 che si usano per tracciare rotte lossodromiche intercontinentali e per trasportare punti delle carte gnomoniche ossia le rotte ortodromiche; esse sono realizzate sia in rappresentazione del Mercatore sia in proiezione gnomonica.

Le carte generali invece sono comprese tra 1:3000000 e 1:500000 e servono per il tracciamento dei grandi itinerari e della navigazione da altura. A causa perņ della delineazione sommaria della costa e per la mancanza di molti segnalamenti diurni e notturni non possono essere usate per la navigazione costiera.

Nelle carte costiere con scala compresa tra 1:500000 e 1:50000 con la massima precisione resa possibile dalla scala vengono riportati le linee di costa, la batimetria, la toponomastica e i segnalamenti marittimi.

Infine ci sono i piani nautici o le carte a grande scala in proiezione gnomonica in cui figurano tutti i particolari relativi ai fondali, segnalamenti, ormeggi, pericoli dei porti e delle rade.

Navigare Facile