A Portata di Mouse
Passatempi
Offerte Hotel

Le Carte Nautiche

La Carta Nautica

La carta nautica è una particolare carta geografica in cui oltre alla delineazione dell'andamento costiero vengono riportate, a seconda delle possibilità offerte dalla scala, tutte quelle particolarità idrografiche che possono interessare un utente, come la rappresentazione grafica delle profondità alla natura dei fondali, l'indicazione della presenza di scogli, le secche, i fondali bassi, le correnti e i relitti.

La proiezione che viene generalmente adoperata nella cartografia nautica è quella definita con il termine di Mercatore o cilindrica ridotta.

La carta nautica in rappresentazione di Mercatore è isogona, equivalente per le piccole figure e parzialmente siometrica, non è possibile dunque rappresentarvi i poli e le zone di alta latitudine poichè risulterebbero notevolmente deformate.

Si usano inoltre carte nautiche in proiezione gnomonica che consentono il facile tracciamento delle rotte ortodromiche, ossia della via più corta, e pertanto più rapida e più economica, tra i punti di partenza e di arrivo.

In tutte le carte nautiche vengono riportate le graduazioni in longitudine (con riferimento al meridiano di Greenwich) e in latitudine.

I primi di latitudine sono divisi per convenzione internazionale in decimi anzichè in secondi, per consentire in questo modo la lettura delle distanze con la precisione del decimo di miglio (1 miglio è pari alla lunghezza lineare di un primo di meridiano).

 

 

Previsioni del Tempo